Talya

Sono immensamente felice per l’uscita di un CD che personalmente aspettavo da molto tempo.

Copertina del Cd "Erga" della Israeli Ethnic Ensemble

Si tratta del CD Erga della “Israeli Ethnic Ensemble”. Cantante del gruppo Talya G.A Solan voce stupenda, ottima persona con cui ho avuto l’onore di suonare nel 2006 in occasione delle registrazioni del progetto “The Right Compilation” e del progetto “Daybox” sulle “parti del giorno”. Insieme con Talya venne in Italia l’attuale bassista della band Gilad Ephrat, altro grande musicista e persona speciale.

The Israeli Ethnic Ensemble

Il successo delle persone a cui si vuol bene gratifica! Vi consiglio di ascoltare questa band e di farvi portare nel mondo ricco di magia che la loro musica disegna.

Alcune foto delle sessioni di registrazione del 21/12/2006

Da sx: Sergio Di Nicola, Johnny Sessa, Talya, Gilad, Max

Con Talya allo Studio Lag

Con Talya allo Studio Lag

Dena Taylor | The Nearness of You Sto cucinando, lo so,
... ma certe serate sono veramente impossibili da smaltire. E non mi riferisco a serate
...la felicità se non un affare molto complesso fatto di cose semplici? Nel nostro disco
...e per dire che la penso come dichiarato nella scritta, la condivido sul blog. Sarebbe

A musica é na livella

Mi viene da sorridere all’idea che tanta, troppa gente si prenda incredibilmente sul serio.. Un numero sempre più grande di personaggi ritiene di essere “professionale” e di un “certo livello” mascherandosi dietro un “..per carità non sono abituato/a a fare dei paragoni… ma…”
Come sempre mi viene da dire… “aaah?” non perchè ci sento poco, ma perchè SPERO spesso di aver capito male…  Chissà a quanti di voi succede di dover vedere salire su piedistalli improvvisati gente venuta dal nulla che ritiene che il suo nulla sia meglio del tuo nulla.. che meraviglia…

Vabbuòò.. lasciamo stare. Andiamo avanti e oggi mi va (visto che siamo in piena primavera) di rinnovare alcuni inviti che vi ho fatto molto tempo fa. Si tratta di suggerimenti musicali ovviamente. Oggi ve ne lascio uno molto importante.

Imisound Independent Musicians from Italy

Imisound Independent Musicians from Italy

IMISound.

Ebbene sì a volte “si emigra al sud a cercare lavoro” e questo è il caso di Tony Lawson nato in malesia, inglese, catanese di azione che ha deciso di mettere su questa community di musicisti e musicofili molto ma molto interessante. http://www.imisound.com è l’indirizzo a cui vi pregherei di andare e di iscrivervi come musicisti e/o come ascoltatori e di partecipare alle iniziative. Ci sono anche io sia come musicista sia come label manager della mia/nostra/vostra Daybox Records.

Vi invito ad ascoltare questi artisti perchè si tratta di persone “fuori dal giro solito” (almeno per la maggior parte), si tratta di indipendenti per lo più che rispettano gli altri musicisti e si commentano a vicenda.

Perchè ho fatto quella introduzione? bene… eccovi serviti:

Ci sono ovviamente degli episodi che cancellerei dalla storia di Imisound, ma sono i soliti peccati di presunzione di chi crede di essere più bravo (o semplicemente più preparato) e magari di non meritare il posto accanto ad uno meno bravo (sempre secondo lui o  chi se ne occupa) nella radio.. a tal proposito ricorderei “a’ livella” di Totò.. una bella lettura ogni tanto non farebbe male a nessuno ed in particolare quando succede questo:

“Tu qua’ Natale…Pasca e Ppifania!!!
T”o vvuo’ mettere ‘ncapo…’int’a cervella
che staje malato ancora e’ fantasia?…
‘A morte ‘o ssaje ched”e?…è una livella.
‘Nu rre,’nu maggistrato,’nu grand’ommo,
trasenno stu canciello ha fatt’o punto
c’ha perzo tutto,’a vita e pure ‘o nomme:
tu nu t’hè fatto ancora chistu cunto?
Perciò,stamme a ssenti…nun fa”o restivo,
suppuorteme vicino-che te ‘mporta?
Sti ppagliacciate ‘e ffanno sulo ‘e vive:
nuje simmo serie…appartenimmo à morte!”

Buon ascolto!

Giovedì 26 Marzo ore 21.00

Max Maffia Interview --> Giovedì 26 Marzo ore 21.00

...mi avete fatto ieri con la vostra partecipazione all'evento: Open Mind LIVE Session #1, con
...indipendente è un (F)atto culturale. Questa immagine, di cui condivido pienamente i contenuti, rappresenta esattamente
...e per dire che la penso come dichiarato nella scritta, la condivido sul blog. Sarebbe
Solo per dirvi che Sabato 22 Ottobre 2011 ore 21.00 suoniamo al Lounge Bar Paradise

I miei cristalli

Dovrei cominciare da troppo tempo fa per riuscire a dire cosa è successo in questi giorni. Dovrei dirvi di quello che succede in azienda e farmi coccolare da tutti, ma siamo, siete tutti nella stessa situazione. Allora no. Ho elaborato un presuntuoso pensiero. Ho elaborato delle cose che mi hanno fatto capire “what’s going on”, ma per una volta l’ho dedicato a me, solo a me permettemelo per una volta, e ve lo voglio dire anche se siete solo in pochi che mi leggete: se siete qui è anche perchè vi incuriosisce un pò quello che ho da dire e mi fa piacere, ne ho bisogno e lo voglio sapere.

“Il miglior modo per iniziare senza dubbio è uno solo. collegarmi al mio sito internet e cominciare a sentire qualche brano che mi appartiene. Attualmente è l’unica cosa che mi mantiene al sicuro, che mi fa sentire una persona utile al mondo: L’aver deciso di dedicare la mia passione alla musica. Non c’è nessuna cosa che mi faccia sentire meglio. Niente al mondo mi “mette sotto le coperte” come la mia chitarra. Ho bisogno di suonare per parlare, per respirare, per dire come mi sento, per far capire al mondo chi sono. Nulla altro me lo permette. Eppure tutto quello che sto facendo è non suonare. Quindi non so chi sono, e questo dico alle persone che mi stanno intorno: nulla. Non so dire più chi sono perché non suono. Non so dire a nessuno più niente perché non mi esprimo. Allora per farlo avrei bisogno di avere delle cuffie e sentire scendere i cristalli. Presto tornerò, ne ho bisogno. Presto tornerò a dire come la penso e sarà definitivo. Sarà l’ultima volta che lo farò. Sarà l’ultima volta che proverò a dire chi sono. E lo dirò con il mio nome ed il mio cognome. Che attualmente nessuno conosce. Che attualmente molti credono sia Massimiliano Maffia, quello che lavora, quello che sta di fronte al PC per ore interminabili a volte senza combinare nulla. Ho dato troppa importanza a cose che non mi appartengono a cose che credevo fossero importanti invece non lo sono. Ho dato troppa importanza credendo di aver creato un vuoto. Invece non ho fatto niente e non sono stato importante. E’ meraviglioso capirlo e fa male, ma è meraviglioso. E’ straordinario riuscire a capire dove sta lo sbaglio. E’ meraviglioso rendersi conto di non essere stato importante. Ti toglie da una responsabilità automaticamente attribuita da te stesso a te stesso. Invece no. Che meraviglia. Invece NO, è stupendo e lo sto capendo ora. Ho capito cazzo, ho capito! Pensavo che il mio essere innamorato della musica avrebbe messo da parte il mondo e pensavo di averlo fatto per far soffrire… e quindi quasi per riscatto (data l’importanza che mi sono dato) pensavo di poter ancora avvicinarmi ad esso per farmi semplicemente perdonare. Non è così. Non devo essere perdonato dal mondo, non ho fatto niente. Sono stato fedele alla mia musica. Sono stato fedele al mio credo. Sono stato fedele ad esso per una volta nella vita. E adesso scorre la mia lullaby al figlio che non ho. Sono felice per me. sono felice di aver capito che non devo più nulla a nessuno. Non ho sbagliato. Devo solo continuare a suonare ed a scrivere. Tutto il resto verrà da se.  L’unica cosa che crede in me è la mia musica. L’unico cristallo che voglio sentire scendere adesso deve essere il mio. Solo il mio e di nessun altro”

Ho una confessione da farvi; se non ve lo dico mi resterà sul groppone per
Dena Taylor | The Nearness of You Sto cucinando, lo so,
... ma certe serate sono veramente impossibili da smaltire. E non mi riferisco a serate
...la felicità se non un affare molto complesso fatto di cose semplici? Nel nostro disco
...e per dire che la penso come dichiarato nella scritta, la condivido sul blog. Sarebbe

LAMEZIA DEMO FEST 2008

LAMEZIA DEMOFEST 2008 (THE BEST OF THE YEAR) & MEI FEST 24-25-26 luglio: oltre 50 giovani band + numero BIG!

DEMO la trasmissione radiofonica ideata e condotta da Michael PERGOLANI e Renato MARENGO in onda su Radio 1 Rai, Giulio TEDESCHI per MEIfest, Show Net di Ruggero PEGNA, Palco Reale di Gianni SERGIO, in collaborazione con Comune di Lamezia Terme, Ass.to al Turismo della Regione Calabria, Provincia di Catanzaro presentano: LAMEZIA DEMOFEST 2008 (The Best of the Year) & MEIfest Sul palco oltre 50 giovani band italiane e numerosi big: guest-star: Francesco BACCINI, l’ORCHESTRA di PIAZZA VITTORIO, il rapper FABRI FIBRA e PAOLO BELLI con la sua band Lamezia Terme, 24- 26 luglio 2008 Ogni giorno live dalle 18.00 alle 3.00 del mattino 19.00 – 21.30: area MEIfest – Chiostro di San Domenico: aperitivo musicale, DJ set, incontri, presentazioni. 24.00 – 4.00: area MEIfest – Chiostro di San Domenico: Demo Rap, Set Live Audiocoop e Mei 18.00 alle 4.00: Chiostro e Museo di San Domenico: Mostra di Produttori di Strumenti Musicali 21.30 – 24.00: Palco Principale – Corso Numistrano – Finale Nazionale Demo, presentano PERGOLANI & MARENGO 24 luglio PALCO A (21.30-24.00) YOUR HERO – Roma FABULARASA – Mola di Bari CORAM POPULO – Cosenza KIARA BIANCO – Gesualdo in provincia di Avellino ZED – Salerno OSPITE DEMO/MEIfest Angela Kinczly (Kandinsky Records) Brescia OSPITI BIG Francesco Baccini PALCO B (ore 01.00) DEMO RAP Award BOO C MAN – Ostia Lido FUNGHI LADRI – Napoli 25 luglio PALCO A (21.30-24.00) NEGLIZI E MR TUKA – Firenze/Albania DIRTY CANDY– MILANO APPLEJUICE & LE SBARELLINE – Prato RIO MEZZANINO – Firenze LA FAME DI CAMILLA – Bari OSPITE DEMO/MEIfest JOLAURLO (Tube Records/OTR) Bologna OSPITI BIG Orchestra Piazza Vittorio PALCO B (ore 01.00) DEMO RAP Award MISTICO – Milano YONAS – Roma 26 luglio PALCO A (21.30-24.00) Esibizione dei 4 finalisti dei 2 giorni precedenti PREMIO DEMO’s Best Voice Marika Benatti Carpi PREMIO DEMO’s Best Etno – Caruana Mundi – Ragusa OSPITE DEMO/MEIfest Marcosbanda (CinicoDisincanto) Roma OSPITI BIG Paolo BELLI Fabri FIBRA AREA MEIfest 24 luglio dalle 19,00 PEPPEREPPE DJ set (Toast Records/Emilia) PALCO B dalle 24,00 in avanti IL DUBBIO DI DAVIDE (FriendBands/Piemonte) TRISTEMA (Daybox Records/Campania) 25 luglio dalle 19,00 PEPPEREPPE DJ set (Toast Records/Emilia) PALCO B dalle 24 in avanti ZAZZA (Autoprodotto/Liguria) DOG-NESS (Autoprodotti/Sicilia) SONORA (Daybox/Lazio) 26 luglio dalle 19,00 PEPPEREPPE DJ set (Toast Records/Emilia) PALCO B dalle 24 in avanti NEUTRA (FriendBands/Piemonte) THE RIVER (Daybox/Puglia) Marco SALTATEMPO (Autoprodotto/Campania)

Ho una confessione da farvi; se non ve lo dico mi resterà sul groppone per
Dena Taylor | The Nearness of You Sto cucinando, lo so,
... ma certe serate sono veramente impossibili da smaltire. E non mi riferisco a serate
...la felicità se non un affare molto complesso fatto di cose semplici? Nel nostro disco
...e per dire che la penso come dichiarato nella scritta, la condivido sul blog. Sarebbe

Selezioni per la Bulbart Compilation 2

Quest’anno come Label Manager della Daybox Records sono tra i partner della Bulbart Compilation 2 insieme agli inseparabili della IMISOUND. Cliccate sull’immagine qui sotto e seguite le istruzioni per spedire il vostro brano canditato a prendere parte della compilation.



...mi avete fatto ieri con la vostra partecipazione all'evento: Open Mind LIVE Session #1, con
...indipendente è un (F)atto culturale. Questa immagine, di cui condivido pienamente i contenuti, rappresenta esattamente
...e per dire che la penso come dichiarato nella scritta, la condivido sul blog. Sarebbe
Solo per dirvi che Sabato 22 Ottobre 2011 ore 21.00 suoniamo al Lounge Bar Paradise