La sinfonia improvvisata del mondo

Il suono è l’interruzione del silenzio.

Lo stato di quiete apparente viene improvvisamente modificato dal vibrare di una corda, da un battito cardiaco, dal pulsare di una vena, da una goccia di pioggia nel mare.

Tutto suona inesorabilmente.

Il Mondo intero suona la propria immensa sinfonia improvvisata fatta di passi, respiri, pensieri.

Il suono diventa musica solo quando è in armonia con questa sinfonia, in armonia con la sinfonia improvvisata del mondo.

Questo è il testo di “Arpeggio In” (Anywhere, in the world!, 2005, Max Maffia) recitato in Cinese da Tecla Giordano in una mia registrazione nel 2005.

 

Max

8 NOVEMBRE 2008 NUOVA RELEASE DIGITALE BULBART COMPILATION VOL 2 Clicca sulla locandina per il
...la felicità se non un affare molto complesso fatto di cose semplici? Nel nostro disco
...e per dire che la penso come dichiarato nella scritta, la condivido sul blog. Sarebbe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − 6 =

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.