Sabato 14 Maggio 2016 ore 22.00 Concerto al Rodaviva di Cava de’ Tirreni

Con grande piacere ritorniamo al Rodaviva di Cava de’Tirreni Sabato 14 Maggio 2016 (h 22.00)

 

Link all’evento FB

 

...la felicità se non un affare molto complesso fatto di cose semplici? Nel nostro disco
MUNSHA - You Make Me Real - acoustic live from Clever on Vimeo. Versione registrata
Il Cd "Happiness is a tree" è stato rilasciato ieri dal distributore Cd baby. Seguendo

Una nuova esperienza, domani sera, Domenica 01/03/2015 ad Angri al Teatro S.Caterina

"Dopo il grande successo degli spettacoli di Lino D’Angiò, di Peppe Lanzetta, della Scuola di Teatro “Gregorio Rocco” di Sant’Anastasia, della scuola angrese "Progetto Danza", della Compagnia Gulliver che ha inscenato lo spettacolo "Gli amori non sono mai facili", e nel mese di marzo la IV edizione della rassegna “Angri a teatro” prosegue con altri quattro appuntamenti, molto diversi tra loro, ma di sicuro interesse.<br /><br />
Il 1° marzo ritornano sulle tavole del palcoscenico del teatro di S. Caterina gli attori della compagnia Teatri di Popolo, reduci dal successo dello scorso anno.<br /><br />
Questa volta, il gruppo propone "No words", un’opera molto suggestiva, ideata e diretta da Marco Dell’Acqua, nella quale due attori (Teresa Pepe e Giacomo D’Agostino) raccontano, senza parole, di alcune visioni che contemplano la solidarietà e lo smascheramento come ultime opportunità per una nuova, possibile e felice convivenza.<br /><br />
L’8 marzo, in occasione della festa della donna, il cartellone propone una serata dal titolo "Meglio sole?", tutta incentrata su tematiche “al femminile”, in cui, similmente alle esperienze già realizzate negli anni scorsi, le attrici della compagnia Anziteatro (e anche alcuni attori) proporranno monologhi e sketch dedicati al mondo della donna.<br /><br />
Il 15 marzo sale sul palcoscenico la compagnia di Castel San Giorgio "Il Futuro Siamo Noi", che propone la commedia brillante "Signori, biglietti!" di Giovanni Rescigno. La vicenda gira intorno a Ignazio e Concetta i quali stanno aspettando la figlia che ritorni dal viaggio di nozze. Un’esilarante pochade, condita da scene comiche, gag ed equivoci.<br /><br />
Infine, una serata di gran fascino, sarà quella del 22 marzo, quando il tenore Marco Caruso e il soprano Lucrezia Benevento si esibiranno in un Gran galà di musica lirica. La serata sarà divisa in tre parti: la prima sarà dedicata alla riproposizione delle più note arie di opere liriche; nella seconda, invece, i due cantanti ci proporranno brani del repertorio classico napoletano e dell’operetta; infine, la terza parte li vedrà impegnati con il repertorio classico e popolare siciliano.<br /><br />
Insomma, come lo scorso anno, il cartellone cerca di proporre spettacoli di diversa matrice, proprio per assicurare agli spettatori la possibilità di vedere rappresentazioni diverse, ma tutte di grande qualità estetica. Perciò, non resta che invitare tutti a venire a teatro e a godersi lo spettacolo…"
“solidarietà è solidità”, l’altro è più importante di tutto il resto.
NO WORDS: lo spettacolo che non ama fare chiacchiere.
attori: Teresa Pepe e Giacomo D’Agostino
musiche: Max Maffia e Valerio Valiante  (Max Maffia and the Empty Daybox)
costumi: Antonella Di Capua
luci: Simone Iacono
foto di scena: Valerio D’Amato
scenografia: Lucia Lamberti
assistente alla regia: Monica Manzolillo
regia: Marco Dell’Acqua

Dopo il grande successo degli spettacoli di Lino D’Angiò, di Peppe Lanzetta, della Scuola di Teatro “Gregorio Rocco” di Sant’Anastasia, della scuola angrese “Progetto Danza”, della Compagnia Gulliver che ha inscenato lo spettacolo “Gli amori non sono mai facili”, e nel mese di marzo la IV edizione della rassegna “Angri a teatro” prosegue con altri quattro appuntamenti, molto diversi tra loro, ma di sicuro interesse.
Il 1° marzo ritornano sulle tavole del palcoscenico del teatro di S. Caterina gli attori della compagnia Teatri di Popolo, reduci dal successo dello scorso anno.
Questa volta, il gruppo propone “No words”, un’opera molto suggestiva, ideata e diretta da Marco Dell’Acqua, nella quale due attori (Teresa Pepe e Giacomo D’Agostino) raccontano, senza parole, di alcune visioni che contemplano la solidarietà e lo smascheramento come ultime opportunità per una nuova, possibile e felice convivenza.
L’8 marzo, in occasione della festa della donna, il cartellone propone una serata dal titolo “Meglio sole?”, tutta incentrata su tematiche “al femminile”, in cui, similmente alle esperienze già realizzate negli anni scorsi, le attrici della compagnia Anziteatro (e anche alcuni attori) proporranno monologhi e sketch dedicati al mondo della donna.
Il 15 marzo sale sul palcoscenico la compagnia di Castel San Giorgio “Il Futuro Siamo Noi”, che propone la commedia brillante “Signori, biglietti!” di Giovanni Rescigno. La vicenda gira intorno a Ignazio e Concetta i quali stanno aspettando la figlia che ritorni dal viaggio di nozze. Un’esilarante pochade, condita da scene comiche, gag ed equivoci.
Infine, una serata di gran fascino, sarà quella del 22 marzo, quando il tenore Marco Caruso e il soprano Lucrezia Benevento si esibiranno in un Gran galà di musica lirica. La serata sarà divisa in tre parti: la prima sarà dedicata alla riproposizione delle più note arie di opere liriche; nella seconda, invece, i due cantanti ci proporranno brani del repertorio classico napoletano e dell’operetta; infine, la terza parte li vedrà impegnati con il repertorio classico e popolare siciliano.
Insomma, come lo scorso anno, il cartellone cerca di proporre spettacoli di diversa matrice, proprio per assicurare agli spettatori la possibilità di vedere rappresentazioni diverse, ma tutte di grande qualità estetica. Perciò, non resta che invitare tutti a venire a teatro e a godersi lo spettacolo…

Quella meraviglia che avevi creato resterà, per sempre, nella mente di ognuno di noi, come
Grazie al grandissimo Nicodemo ed al suo staff dei tizi di XXXV siamo presenti nella
Con grande piacere ritorniamo al Rodaviva di Cava de'Tirreni Sabato 14 Maggio 2016 (h 22.00)
Anche quest'anno è giunto il tuo compleanno, ed in questi giorni il sole ci fa
David Bowie era un Artista, un vero Artista. Uno che ha fatto del suo tutto

Posto vagonate di cazzate su FB, ma …

..lo sapete bene un po’ tutti perché lo faccio. Mi va di portarvi sulla mia bacheca per poi invitarvi a qualche concerto oppure ad ascoltare la nostra musica. Mi piacerebbe tanto vedervi tutti ai nostri concerti, mi piacerebbe che tutti commentaste la nostra musica anche per poter capire come migliorarci e se vale la pena di continuare come facciamo da tempo ormai.

Tutto questo ha soltanto lo scopo di ripetere a me stesso che una sola cosa vorrei fare nella vita ed è suonare la chitarra e scrivere un po’ di musica. Tutto qui, così come adesso mi va di invitarvi a venire al concerto di domenica prossima 24 novembre al Capogiro (SA) 

 

PS: la mia versione su “Luci d’artista”

Sono giorni ormai che posto foto di pinguini con battute scadenti che voi criticate, commentate, cliccate. Sembro veramente ossessionato da questa cosa, da quelle presenze inquietanti sulla scogliera di Salerno in un contesto direi da film di Alfred Hitchcock, ma alla fine quegli oggetti che non definirei “Carini e coccolosi” sono solo un pretesto per dire che vorrei che in questa città, così come in tutto questo paese si risvegliasse quella voglia di curiosità, quell’istinto artistico di voler creare cose che diano da pensare e non da “ammirare” con gli occhi rivolti verso l’alto, evitando di guardare cosa veramente c’è ad “altezza uomo”.

Ben vengano le luci, ma ben venga una politica di creazione di spazi per gli artisti ed aspiranti tali di questa terra, che credetemi sono tanti, che sono costretti a  fermarsi di fronte alla politica del “non fate baccano che la gente si lamenta”, di fronte all’assenza totale di curiosità scaturita dall’assioma: “se sei stato in televisione allora sei bravo, altrimenti che lo fai a fare”.

Semplicemente questo, una volta costruita questa bella libreria che tutti ci ammirano, mettiamoci sopra dei bei libri e non semplicemente delle lampade che non ci fanno leggere i titoli e gli autori.

Buona curiosità a tutti.

Max

 

Quella meraviglia che avevi creato resterà, per sempre, nella mente di ognuno di noi, come
Grazie al grandissimo Nicodemo ed al suo staff dei tizi di XXXV siamo presenti nella
Con grande piacere ritorniamo al Rodaviva di Cava de'Tirreni Sabato 14 Maggio 2016 (h 22.00)
Anche quest'anno è giunto il tuo compleanno, ed in questi giorni il sole ci fa
David Bowie era un Artista, un vero Artista. Uno che ha fatto del suo tutto

Max Maffia & the Empty Daybox Concerto al New White Sensation@Baronissi SA

empty

Venerdì 21 Giugno 2013 si celebra la festa europea della Musica.
Non potevamo non suonare, quando è festa è festa. Di sicuro però questa lo diventa ancor di più se venite al nostro concerto al New White Sensation di Orignano – Baronissi (SA).
Le indicazioni per giungere al locale sono le seguenti:

Per giungere al locale: Arrivate all’IKEA di Baronissi (uscita Lancusi della Sa-AV) … se non sapete dov’è l’IKEA chiedetelo alla vostra fidanzata, se non lo sa chiedetelo a vostra moglie, se non lo sa chiedetelo a vostra suocera oppure a vostra madre. Se siete impossibilitati a chiedere questa cosa seguite i cartelli IKEA a partire dall’uscita di Lancusi sulla SA-AV. Lasciatevi l’IKEA sulla destra ed imboccate la strada per FISCIANO.. superato il bivio autostradale sulla destra c’è un cartello abbastanza evidente WHITE SENSATION. facile no? Capisco che l’unica cosa antipatica è il “kamasutra autostradale” che lega l’uscita di Lancusi all’IKEA, ma si sa noi italiani sappiamo bene come complicarci il cammino. Vi aspettiamo venerdì. Fesso chi non viene. Max

L’evento Facebook relativo al concerto è al seguente link: https://www.facebook.com/events/460206690740574/

Con grande piacere ritorniamo al Rodaviva di Cava de'Tirreni Sabato 14 Maggio 2016 (h 22.00)
...la felicità se non un affare molto complesso fatto di cose semplici? Nel nostro disco
..che vanno ricordate. La prima quella di Cristina Pastore sul Gazzettino di Salerno che potete
Sai quando torni a casa con una brutta sensazione addosso e ti chiedi se hai

Max Maffia & the Empty Daybox SHOWCASE! @TERRENOTE|SATORI – Salerno

emptyTerrenote
venerdì 17 maggio 2013 ore 21:00 FREE ENTRY!

HAPPINESS IS A TREE
un lavoro totalmente acustico, con suoni che ci portano ad essere come immersi in una natura che ci avvolge, un suono da colonna sonora per un viaggio verso posti accoglienti e a volte misteriosi.

Ottime le riprese degli strumenti, che ci arrivano caldi dove tutti si ritagliano il loro spazio, respirando, intrecciandosi in una coralità che non fa aspettare una traccia vocale a dettare i brani.

Una vera e propria colonna sonora di un film immaginario.
Un disco essenziale dove proprio l’essenzialità dunque è il suo forte. Segnalo Tra i brani degni di nota “Arabia”, Dancing on a grey day” e “Sunday will be five”.

http://emptydaybox.maxmaffia.it/

https://www.facebook.com/emptydaybox

http://www.terrenote.it/

Con grande piacere ritorniamo al Rodaviva di Cava de'Tirreni Sabato 14 Maggio 2016 (h 22.00)
...la felicità se non un affare molto complesso fatto di cose semplici? Nel nostro disco
..che vanno ricordate. La prima quella di Cristina Pastore sul Gazzettino di Salerno che potete
Sai quando torni a casa con una brutta sensazione addosso e ti chiedi se hai